28 Maggio 2024

Come Investire in Borsa. Studia, Sfrutta il Tempo e le Probabilità

Guida per orientarsi nel complesso universo dei mercati finanziari, attraverso consigli pratici e strategie oggettive, replicabili e profittevoli

Alberto Camuncoli

Se un tempo gli investimenti erano riservati a pochi esperti, oggi grazie a Internet sono accessibili a tutti. Tuttavia, le conoscenze economiche degli italiani sono ancora carenti. Secondo l’ultima edizione dell’Osservatorio Flowe sull’educazione finanziaria in Italia, condotto con Astra Ricerche e un team di psicologi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l’86% degli italiani ha difficoltà a gestire le proprie finanze, mancando di fiducia (34,6%), conoscenze (27,8%) e sicurezza (20%).

Come Investire in Borsa. Studia, Sfrutta il Tempo e le Probabilità

Oggi, grazie a Internet, negoziare strumenti finanziari è diventato semplice e accessibile, ma essere profittevoli è tutt’altro che facile,” afferma Alberto Camuncoli, ideatore del metodo d’investimento Theta Tradinvest, in occasione dell’uscita del suo nuovo libro “Come Investire in Borsa” (edizioni Investire con Successo), disponibile su Amazon. “La Borsa è un ambito estremamente competitivo dove, oltre ai piccoli investitori, operano professionisti con decenni di esperienza e accesso a tecnologie avanzate e informazioni privilegiate.”

Attraverso un approccio didattico e pratico, il libro, composto da ventiquattro capitoli, aiuta a comprendere i mercati finanziari e a sviluppare strategie operative che sfruttano il tempo e le probabilità a proprio vantaggio, indipendentemente dall’andamento dei mercati.

“Nonostante tutti gli sforzi possibili, i mercati finanziari non possono essere previsti,” spiega Alberto Camuncoli, fondatore del portale Investire con Successo. “È un concetto chiave da tenere a mente, insieme a una serie di regole fondamentali per comprendere il funzionamento dei mercati finanziari.”

Nel libro, l’autore, che opera sulle Borse internazionali dalla metà degli anni ’90, dedica un intero capitolo ai “9 punti da non dimenticare”, condividendo insegnamenti preziosi acquisiti nel corso della sua carriera. Questo vademecum accompagna il lettore in un percorso di scoperta, permettendogli di acquisire maggiore consapevolezza e preparazione per affrontare le molteplici sfide e opportunità dei mercati finanziari.

Il principio della “massima avversità” è centrale nella Borsa. Invece di concentrarsi sui profitti come risultato scontato, è essenziale adottare una visione realistica del funzionamento dei mercati, valutando correttamente i rischi. Un altro insegnamento chiave è avere una “road map”: un piano che delinei i passaggi necessari per raggiungere gli obiettivi economici prefissati. “Ottenere rendimenti costanti dai mercati finanziari non è un evento improvviso,” aggiunge Camuncoli, “ma un processo che richiede l’applicazione di criteri e regole specifiche per rendere le scelte operative oggettive, replicabili e profittevoli.”

Un ulteriore consiglio è evitare la trappola della speranza. Sperare che un titolo aumenti di valore o che una perdita diminuisca può avere conseguenze gravi, specialmente se impedisce l’applicazione del piano scelto e il controllo dei rischi. È importante anche avere un vantaggio competitivo basato su dati statistici e probabilistici, quindi su informazioni oggettive.

Diversificare gli investimenti è essenziale per evitare che un singolo errore possa compromettere una parte significativa del capitale, come è accaduto con la crisi di alcune banche. In Borsa, la noia è un segnale positivo. “La pazienza è una delle qualità necessarie per essere profittevoli sui mercati finanziari e non ha nulla a che vedere con l’adrenalina,” sottolinea l’autore. Non bisogna cadere nell’illusione di ottenere profitti rapidi, ma impegnarsi a studiare e acquisire una metodologia replicabile nel tempo.

Nei mercati contano i fatti, non le opinioni. “Non affidarsi a consigli disinteressati o alle proprie emozioni, ma investire basandosi su dati oggettivi come i trend di mercato e le probabilità. Avere il giusto mindset per gestire la propria emotività è cruciale.”

Molti vedono la Borsa come un casinò, dove si punta e si spera nella fortuna. Con le giuste competenze, anche i piccoli investitori possono mettersi “dalla parte giusta del tavolo”, quella solitamente occupata da grandi banche d’affari e fondi sovrani. Questo permette di operare con successo anche in momenti di mercato avversi, come quelli causati dalla pandemia e dalla guerra in Ucraina.

Dopo il successo di “Investire con Successo”, diventato best seller nel campo della finanza personale, Alberto Camuncoli approfondisce questi temi nel suo ultimo libro “Come Investire in Borsa” (edizioni Investire con Successo, 39€).

About The Author